La tentazione!

La tentazione cosi come ci riporta il dizionario:  “darsi da fare per ottenere un risultato, per realizzare un obiettivo cercare di corrompere, di indurre ad azioni o comportamenti proibiti o moralmente riprovevoli allettare invogliare”.

  • Dio non può essere soggetto a tentazione e non tenta nessuno Giov. 1.13
  • La Tentazione viene da : Lussurie Giov 1:14 – Cupidigie Prov 28.20 1Tim 6.9-10
  • Il Diavolo è l’autore delle Tentazioni 1Cronache 21:1 Mat 4.1 Giov 13.2 1Tess 3.5
  • I compagni degli empi sono strumenti di tentazione Prov. 1.10-7.6-16.29
  • Nasce spesso dalla povertà Prov 30.9 Mat 4.2,3
  • Nasce dalla prosperità Mat 4.8
  • Dalla gloria del mondo Num 22.17 Dan 4:30-5:2
  • La tentazione di mancare di fiducia nella provvidenza di Dio Mat 4.3
  • La tentazione porta alla presunzione Mat 4.6
  • Porta ad adorare il dio di questo mondo Mat 4.9
  • La Tentazione viene anche dalla manipolazione della Parola di Dio Mat 4:6
  • E’ permessa come prova della fede 1Pie 1.7 Giov 1.2-3
  • La tentazione è permessa come prova della risolutezza Giob 1.9-12
  • E’ sempre misurata alla natura dell’uomo 1Co 10.13
  • Determina il peccato e la perdizione 1Tim 6.9 Giac 1.15 ricordiamo Giuda e Hanania & Saffira Gion 3.6,17-13.10
  • Cristo resistette al diavolo Marc 1.13
  • Cristo subi la Tentazione dei malvagi Mat 22.18 Luca 10.25
  • Cristo resistette alla tentazione per la Parola di Dio Mat 4.4,7,10
  • Cristo vinse sulla tentazione Mat 4.11
  • Cristo simpatizza con chi è Tentato Ebr 4.15
  • Cristo può venire in aiuto a chi è tentato Ebr 2.18
  • Cristo intercede per il Suo popolo durante la Tentazione Luca 22.31,32 Giov 17.15
  • Dio non permetterà che i santi siano tentati al di la delle loro forze 1Cor 10.13
  • Dio sa come liberare i credenti dalla Tentazione 2Piet 2.9
  • Dio preserverà i credenti dall’ora della Tentazione Apoc 3.10
  • I santi devono resistere alla Tentazione Ef 6.16 1Pi 5.9
  • I santi devono vegliare Mat 26.41 1Pi 5.8
  • I santi devono pregare per non essere esposti Mat 6.13-26.41
  • I santi non devono essere occasione di tentazione e caduta per gli altri Rom 14.13
  • I santi devono rialzare coloro che sono caduti nella tentazione Gal 6.1
  • I santi devono evitare la via della Tentazione Prov 4.14,15
  • Il diavolo tenterà sempre anche quando abbiamo avuto vittoria su una tentazione precedente Luca 4.13
  • La debolezza della carne da forza alla tentazione e si cede Mat 26.41
  • I credenti nominali cedono alla Tentazione Luca 8.13
  • Dio si compiace chi supera la Tentazione Giac 1.2-4,12
  • Esempi : Eva Gen 3.1-5 39.7 Num 22.17 Gios 7.21 2Sam 11.2 1Re 15.30

Possa il Signore illuminare ogni cuore.